“Adotta” un arco del centro storico di Palo del Colle: la proposta dell’assessorato alla cultura e turismo

1058

Ieri sera si è svolto il primo incontro con le associazioni di Palo del Colle, tenuto dalla neo eletta Sapia Pugliese, assessore alla cultura, turismo e istruzione in occasione della prossima edizione di “Sotto gli Archi 2017”.

Come dichiarato a PalodelColle.net si è trattato di un incontro “molto produttivo, fatto di cooperazione continua e di spirito di squadra. Non serve farsi guerra l’uno con l’altro. Le mie orecchie saranno chiuse quando si parlerà male gli uni degli altri, perchè questo non fa crescere il territorio. Prima di offrire Palo come attrattiva culturale, deve essere amata dai cittadini che la vivono. Se non parliamo bene di Palo, come fanno gli altri a parlarne bene?”. 

Con un comunicato l’assessorato annuncia una nuova iniziativa che rianimerà il centro storico di Palo del Colle con una delle sue particolarità: gli archi.

Come si può leggere dall’avviso pubblicato sul sito internet del comune, è possibile adottare simbolicamente e gratuitamente un arco di Palo del Colle, provvedendone all’abbellimento con fiori, oggettistica e tutto ciò che non compromette né il decoro né l’incolumità di tale bene storico e artistico. Un’iniziativa già attiva e apprezzata in altri comuni italiani, ma non solo. Come mostrano numerose segnalazioni sui social, anche i cittadini di Palo del Colle provvedono volontariamente alla manutenzione e all’abbellimento dei luoghi comuni del paese (come ad esempio le rotonde cittadine e i parchi), installando colorate piantine stagionali e curandone il verde.

Palo del Colle è la nostra casa, abbelliamola con tutti i mezzi possibili”.