Ancora 8 giorni per iscriversi al concorso fotografico “Rosso Crocifisso..”

1201

Henri Cartier-Bresson diceva che “le fotografie possono raggiungere l’eternità attraverso il momento”. A Palo nasce un concorso fotografico per cristallizzare nel tempo e nella memoria uno dei momenti più sentiti dai palesi: la festa del santissimo Crocifisso con i suoi colori purpurei, vibranti di fede e tradizione.

Indetto dall’associazione culturale U Spiaun onlus, il concorso intitolato “Rosso crocifisso, il colore dell’amore tra fede e vita” è aperto a tutti, basta iscriversi mediante una’apposita scheda che dovrà essere inviata, debitamente compilata, all’indirizzo di posta elettronica u_spiaun.onlus@libero.it entro e non oltre le 23 del 28 agosto 2016. Nel caso di partecipanti minorenni la scheda di adesione dovrà essere firmata dal genitore.

Le foto potranno contenere persone, oggetti e luoghi a discrezione del partecipante.
Secondo regolamento, le foto potranno contenere persone, oggetti e luoghi a discrezione del partecipanti, possono essere sia a colori che in bianco e nero. Non saranno ammessi fotomontaggi, doppia esposizione, ritocchi di alcun genere, salvo correzioni cromatiche e di esposizione. I giudizi espressi dalla giuria verteranno sui seguenti punti: creatività e originalità, qualità della fotografia, aderenza al tema.
Al termine della mostra, lunedì 19 settembre 2016, verranno premiate dalla giuria le prime tre foto giudicate più belle. Saranno riconosciuti al primo classificato un biglietto per uno spettacolo all’Arena di Verona (poltrona di gradinata centrale) o un biglietto per uno spettacolo al Teatro Petruzzelli (poltrona) del valore di circa 100 euro, al secondo classificato due biglietti per uno spettacolo al Teatro Team del valore di circa 70 euro, al terzo classificato un buono Feltrinelli di 40 euro.
“La fotografia è in grado di catturare l’essenza del Divino, della passione e dell’amore, un filo rosso che lega l’agire di Dio e degli uomini nel quotidiano, nei vari ambiti della vita”.