Ecco il nuovo volto del Vespa club di Palo del Colle

486

Dopo ben sei anni di vita associativa, il consiglio direttivo del Vespa Club di Palo del Colle procede con le votazioni per eleggerne uno nuovo. Riconfermato il ruolo di presidente per Arcangelo Vessia che ha ringraziato i soci per la fiducia riposta ancora una volta nella sua persona. Con maggioranza dei voti Vito Lodispoto assumerà la carica di vicepresidente. La votazione ha portato all’elezione di sei consiglieri: Sebastiano Bari, Natalino Ameruoso, Vincenzo Lanzolla, Graziano Focarazzo, Antonio Stellavatecascio e Filippo Rubino.

Il Vespa club di Palo del Colle nasce come associazione culturale nel 2013 fondata da un gruppo di palesi appassionati del celebre marchio italiano. Nel 2014 viene ufficializzata l’affiliazione alla Fmi (Federazione motociclistica italiana) e il titolo di “moto club ufficiale italiano”.

Il nuovo consiglio direttivo dovrà lavorare molto per sistemare un po’ di squilibri che si sono creati negli anni all’interno del club. Nel 2019 abbiamo come obiettivo l’organizzazione di un Gran raduno per due e quattro ruote; è stato da sempre il nostro grande sogno nel cassetto“, ha commentato il vicepresidente Vito Lodispoto.