“Il centrosinistra rischia di presentarsi diviso alle amministrative”: il punto di vista di Sinistra Italiana Palo del Colle

704

Dopo mesi di lunghe e faticose trattative il centrosinistra rischia di presentarsi diviso al voto per il rinnovo delle cariche amministrative del nostro comune. Una condizione che noi consideriamo devastante e che abbiamo provato a scongiurare in tutti i modi possibili“: si apre così il contenuto del post pubblico della pagina facebook Sinistra Italiana Palo del Colle.

Ci siamo trovati di fronte un muro di gomma ed una incapacità di amalgamare una pluralità di soggetti in rappresentanza di una larga parte della società palese e che venivano da percorsi diversi: c’era chi faceva parte della passata amministrazione, chi come noi (Sinistra italiana Palo del Colle ndr) alla scorsa tornata elettorale non si è presentato, chi si voleva mettersi in gioco dopo esperienze diverse“.

Il punto di riferimento politico restava il sostegno alle regionali intorno alla figura di Michele Emiliano. In tutto questo i personalismi hanno inciso molto, come pure la scelta di non fare le primarie aperte, sin dall’inizio da noi ritenute necessarie, quale strumento di partecipazione e di decisione collettiva“.

Pur legittima, ci è parsa poco aggregativa la scelta di chi stava nella precedente amministrazione di sostenere una candidatura politica che ne ha svolto un ruolo importante, senza dare risposte sul continuo braccio di ferro con il sindaco che ha portato alla rottura prematura. E tale scelta è diventata ancor meno aggregativa quando non ha colto la nostra richiesta di celebrare le primarie avendo noi proposto una alternativa a quella candidatura“.

In questi mesi abbiamo verificato anche noi la difficoltà di dialogo con chi ha la pretesa di essere il meglio e di rivendicare una continuità con l’esperienza amministrativa precedente, che di fatto ci esclude dal condividere questo percorso, visto che ne eravamo fuori.
Se persino le proposte di mediazioni vengono considerate irricevibili o, peggio ancora, raccontate come iniziative nostre non condivise dagli alleati, allora viene il dubbio che le dinamiche che hanno portato alla prematura caduta dell’amministrazione non siano state corrette e, ciò che è peggio, siano dinamiche ancora presenti. Il nostro auspicio è che siano superate ora e per il futuro“.

 

 

AMMINISTRATIVE 2020: Per concedere a tutte le forze politiche di prendere parola sulla nostra testata giornalistica durante la campagna elettorale, è possibile inviare il proprio comunicato o dichiarazione all’indirizzo mail f.scaramuzzi@palodelcolle.net