La Fiamma Olimpia Palo stravince a Grottammare. I ragazzi del tecnico Giovanni Zaccheo strepitosi ai campionati italiani di marcia su strada

1686

 

 

Ci risiamo, ha colpito ancora la Fiamma Olimpia Palo, nel suo miglior campo, quello del tacco e punta. Nello splendido scenario di Grottammare (Ascoli Piceno), dove si sono tenuti i Campionati Italiani Individuali Allievi e Allieve di Marcia su Strada, valevole come prova del Campionato Nazionale di Marcia di Società, gli atleti del Gruppo Tecnico Zaccheo hanno come loro solito lasciato segno nella competizione.

Iniziando dai più piccoli, tra le esordienti Mariangela Pappadà vince con ampi margini rispetto alle sue avversarie, chiudendo la gara di un chilometro in 4m e 42s, superando anche gli avversari maschi.

Nella categoria ragazzi sesto posto per Jacopo Tocci nella prova dei tre chilometri; medaglia di bronzo per la categoria femminile all’atleta Caterina Pappadà, che ha stretto i denti fino all’ultimo, vittima di un infortunio al polso.

Nella categoria cadetti, gara di cinque chilometri, altra medaglia di bronzo, quella di Lorenzo Loconsole, mentre tra le allieve ventunesimo posto per Maria Teresa Vulpis nella prova dei dieci chilometri di marcia.

Grande prestazione per Alfonso Alberga, che tra gli allievi nella gara dei dieci chilometri ha cercato di tener testa al campione italiano uscente, provando addirittura a staccarlo e portandosi al comando. L’avversario però ha retto la condizione e sul rush finale ha sconfitto Alfonso. Soddisfatto comunque l’atleta di Giovanni Zaccheo, che ha migliorato il suo personale di 2 minuti (45m e 26s), conquistando la medaglia d’argento e consapevole di essere in lizza nelle graduatorie nazionali del settore. Il suo risultato ha inoltre ha permesso alla società per la quale è tesserato, l’ Amatori Atletica Acquaviva, di diventare campione d’Italia Assoluta 2016.

Anche in Puglia sono avvenute grandi cose: ad Andria durante la sedicesima tappa del Trofeo Corripuglia, Miriana Parisi ha ottenuto il terzo posto tra le donne nella dieci chilometri di corsa su strada e il primo posto di categoria, mentre Nicoletta Ramunno ha conquistato il secondo posto della sua categoria.

Prossimo impegno per il Gruppo Tecnico Zaccheo domenica 23 ottobre ad  Altamura per l’ultima tappa del Trofeo Puglia di Marcia in cui la Fiamma Olimpia Palo dovrà mantenere saldo il titolo di Campione di Società nella categoria giovanile maschile e femminile.