L’estate palese 2017 all’ombra dello Spione. Presentato ufficialmente il palinsesto.

2110

Al via l’estate palese 2017 “EstiAMOci all’ombra dello Spione”; il lungo palinsesto è stato presentato ufficialmente dall’assessore al ramo Bottalico e il sindaco Anna Zaccheo. 

“Una programmazione – ha dichiarato la prima cittadina –  ricca di eventi e di manifestazioni, pensata per tutti, volta a promuovere lo stare insieme, l’essere comunità su tutto il territorio comunale, per momenti di piacevole intrattenimento e cultura nelle sere d’estate e per la valorizzazione dei luoghi più suggestivi del paese, non solo del centro ma anche delle periferie che rivivranno di rinnovata socialità”. 

Domani 10 giugno si inaugura così l’ estate palese con lo spettacolo  di comicità barese organizzato dall’associazione dei Militari. Ma la “punta di diamante – ha spiegato la Zaccheo  è il Festival di cinema e letteratura ‘Del racconto, il film’, organizzato dalla cooperativa ‘I bambini di Truffaut’, diretta da Giancarlo Visitilli,  l’unico itinerante del sud che mira a coniugare cultura, sociale e valorizzazione del territorio esattamente come le linee guida del nostro programma elettorale”. 

Coinvolte nel ricco palinsesto culturale gran parte delle associazioni sportive palesi tanto da dedicare un’intera giornata alla promozione delle varie discipline in cui la città si trasformerà in una palestra a cielo aperto.

Fondamentale per l’assessore Bottalico la rete tra amministrazione e le associazioni presenti sul territorio “grazie alle quali è stato possibile realizzare la ricca programmazione dell’estate palese 2017. Inoltre, il nostro sarà l’unico Comune a vantare tre anteprime cinematografiche con ospiti d’eccezione nonostante si affacci per la prima volta all’interno del circuito regionale del festival”.

Un’estate all’insegna della cultura e della socialità  che coinvolgerà la periferia, da San Vito alla Madonna della Stella, da zona 167 all’Auricarro; imperdibile il concerto degli ‘Apres la classe’ a conclusione della festa dell’Unità il 25 giugno in piazza santa Croce e quello dell’Orchestra  Sinfonica ‘Città Metropolitana di Bari’ il 26 luglio nella stessa location. 

Ma quanto è costata l’estate palese 2017?

“Alle associazioni è stato dato un contributo uguale per tutte – ha spiegato il sindaco Zaccheo a margine di conferenza – Dall’anno prossimo procederemo con i bandi per promuovere l’offerta e i progetti più validi.  Per il resto abbiamo attinto da diversi capitoli ma sarà tutto rendicontato e reso trasparente al più presto”.