Ok dell’Asl Puglia al centro vaccinale di Palo del Colle nell’ex Alisei

1736

La direzione regionale sanitaria della Puglia  ha dato l’ok ufficiale per un hub vaccinale a Palo del Colle dopo “un pressing da parte dei sindaci di quei paesi inizialmente esclusi iniziato  già da febbraio”, come ci comunica il sindaco Tommaso Amendolara. Inizialmente la Direzione regionale Asl aveva autorizzato solo punti vaccinali con personale dei distretti socio sanitari e del dipartimento di prevenzione. Un’organizzazione che teneva conto di tot numero postazioni, tot numero di abitanti e soprattutto tot numero di dosi vaccinali ad oggi ancora carenti.

Con il nuovo approvvigionamento di vaccini anti Covid, la direzione regionale ha autorizzato hub che coprano l’intero territorio previo accordo sottoscritto dalle sigle sindacali dei medici di medicina generale.  A Palo tutti i medici di famiglia hanno dato la propria disponibilità per accelerare la campagna vaccinale dell’intera comunità palese.

Il luogo individuato dall’amministrazione Amendolara e preposto a diventare hub sarà la palestra all’interno del centro sportivo Dream Team (ex Alisei). Previste 4-5 postazioni  gestite dai medici di famiglia con la collaborazione del personale infermieristico, volontari, protezione civile e servizio d’ordine.

Grande soddisfazione da parte del sindaco Amendolara che assicura l’allestimento del centro in due settimane e  dichiara: “La strada è ancora in salita ma finalmente vediamo la vetta”