Palo del Colle. È nato un gruppo di danza nel ricordo della piccola Anita

426

Tutto è iniziato in occasione della serata del 22 settembre, serata intitolata “Vola Libera Anita” in cui la scuola di ballo A.s.d Aisha Dance Academy nella persona di Annarita Basile ha creato una coreografia in mio onore, mamma Angela, e delle mie gemelline Anita e Giorgia. Nella parte finale del ballo, sulle note della canzone “Straordinario” di Chiara Galeazzo, cinque mamme con le loro cinque bambine danzavano.

Dopo un paio di mesi sulla pagina facebook VolaliberaAnita ho chiesto la partecipazione di altre mamme per creare un gruppo più corposo che ricordasse la mia bambina.

Il giorno dopo nella sede della scuola di ballo A.s.d. Aisha Dance Academy c’erano nuove mamme pronte a sostenermi, a mettere da parte l’imbarazzo e a mettersi in gioco per ricordare la piccola Anita. Un nuovo progetto ha preso vita nel nostro comune.

Le mamme della “Crew Vola Libera Anita” affiancate da ballerine professioniste accompagnano me e la gemellina Giorgia per trasmettere messaggi positivi nonostante il dolore: solo generando del bene si può imparare a convivere col dolore, perché solo attraverso la condivisione si può imparare a stare in piedi e affrontare la tempesta. Perché anche dalle crepe puo nascere un fiore.

Nella giornata di domenica 1 dicembre il gruppo ha gareggiato per la prima volta per “Fuoriclasse talent” sottoponendosi alla giuria di Fabio Raspanti, Grazia Di Michele, Michel Ramos e Ivano Trau. Quest’ultimo, in seguito all’esibizione, ha esordito dicendo che solo in caso di un’esibizione straordinaria sarebbe intervenuto mandando direttamente il concorrente in finale. E così è stato.

vola-libera-anita-2019

Data la bellezza della coreografia, la “Crew Vola Libera Anita” di Palo del Colle è passata direttamente in finale avendo la possibilità di far conoscere i messaggi positivi nonostante la perdita della piccola Anita e l’opportunità di condividere il tutto, attraverso la televisione, con l’Italia intera.