Si concludono le “domeniche al Purgatorio”: il ricavato andrà al restauro dell’arte palese del centro storico

232

Si chiude domenica 10 marzo alle ore 19.00 la terza edizione della rassegna musicale ed artistica “di Domenica al Purgatorio” con l’esibizione di Marinella Milella e i Solomina, tribute band della leggendaria Mina.

Una raccolta fondi che ha avuto, ancora una volta, come unico obiettivo il recupero delle opere d’arte presenti nel cuore del nostro paese. Un gesto di beneficenza che parla la stessa lingua dell’arte che vuole salvare. Tutto ciò è stato possibile non solo grazie all’impegno del club lionistico che ha promosso ben sei concerti musicali, ma anche agli artisti del territorio che hanno preso parte alla rassegna.

L’inaugurazione dell’edizione 2018 è toccata alla tribute band di Adriano Celentano con “I bisbetici domati”, per passare al genere lirico con il soprano Catia Barile e il baritono Antonio Stragapede. A seguire c’è stata l’intreccio tra concerto e meditazione del coro “Frammenti di luce” con don Maurizio Lieggi e suor Cristina Alfano. Note classiche con il talento pianistico del giovane Lorenzo Mondelli e Gianna Valente in “Generazioni a confronto”;
ed infine è stato proposto con successo un concerto di musica jazz con Paolo Pace quartet.

Anche questa edizione ha avuto con splendida cornice la chiesa del Purgatorio, felicemente sempre gremita ad ogni appuntamento artistico.