Tutti possono salvare la vita di un bambino. Un corso gratuito al Rigenera spiega come

722

Ogni settimana un bambino muore per soffocamento accidentale causato da piccoli giocattoli, pezzi di cibo o caramelle. I soccorritori non formati possono commettere errori fatali, come mettere le dita in bocca o prendere il bambino per i piedi. Giovedì 16 marzo, un laboratorio a Rigenera spiegherà cosa fare in queste situazioni dove, troppo spesso, prevale il panico. Gli organizzatori di queste lezioni informative sono le presenze fisse della salute della comunità palese: la Croce rossa italiana e la farmacia Porta Reale, con il patrocinio del comune di Palo del Colle.

Il laboratorio è aperto non solo alle persone che, per lavoro, sono quotidianamente a contatto con i più piccoli, ma anche a nonni, parenti o semplici cittadini vogliosi di imparare come si può salvare la vita di un bambino. Ricordiamo che la lezione, della durata di due ore, è aperta a tutti ed è gratuita: si parlerà delle manovre salvavita pediatriche e accorgimenti per assicurare il sonno sicuro dei più piccoli. Si partirà dalle basi, come una semplice, ma efficace chiamata al 118. Inizio ore 18.30 presso la sede di Rigenera, viale della resistenza numero 7: sarà possibile, durante tutta la durata dell’evento, lasciare i più piccoli all’intrattenimento dei volontari della Croce rossa.

Per ricevere maggiori informazioni è possibile rivolgersi presso la farmacia Porta Reale, in via A. De Gasperi, 8/a o chiamando direttamente uno degli organizzatori dell’evento al numero 080 9911784. Mail: farmacia.portareale@virgilio.it