25 aprile: Palo del Colle celebra volto femminile della resistenza

730

Più di 35mila partigiane hanno sorretto e accompagnato la lotta antifascista che quest’anno celebra il suo 72esimo anniversario. Una festa della Liberazione al rosa dal nome “Bella ciao”, che la comunità di Palo del Colle vuole dedicare alle combattenti contro la dittatura: dal carico famigliare alla lotta armata.  L’amministrazione comunale, in collaborazione con l’assessorato alle pari opportunità, invita la comunità alla sensibilizzazione del tema e alla manifestazione del 25 aprile presso il monumento dedicato ai caduti di tutte le guerre.

Piazza Diaz sarà la tappa finale del corteo cittadino che partirà dal palazzo comunale San Domenico alle ore 10,30. Saranno presenti il sindaco Anna Zaccheo e l’assessore Maria Alberga.