Continua la raccolta fondi per il restauro dell’arte sotto gli archi di Palo del Colle

649

La rassegna “Musica e arte di domenica al Purgatorio” è giunta alla sua terza edizione. L’evento, organizzato dal Lions club Palo del Colle – Auricarro, rinnova il connubio con l’arte e la beneficienza con sei incontri, tutti nel weekend: la finalità ultima delle esibizioni musicali è di raccogliere i fondi necessari per il restauro delle figure votive poste sotto gli storici archi del centro di Palo del Colle. Le opere, realizzate tra la fine del 1700 e gli inizi del 1800 sono patrimonio inestimabile per la cittadinanza e, grazie ai fondi raccolti nelle precedenti edizioni, è stato possibile realizzare i primi interventi d’urgenza per il loro recupero.

Per la stagione 2018/2019, che avrà inizio domenica 28 ottobre, il club leonistico darà spazio all’esibizione di una vasta gamma di artisti (anche di fama internazionale) di musica leggera, classica, jazz e corale.

La location predefinita per la rassegna sarà ancora una volta la chiesa del Purgatorio. Di seguito riportiamo il programma completo:

  • Domenica 28 ottobre: I bisbetici domati, Adriano Celentano tribute band e Nicola Castellana;
  • Domenica 25 novembre: appuntamento con la musica lirica con la soprano Catia Barile e il baritono Antonio Stragapede;
  • Sabato 22 dicembre (presso la chiesa dello Spirito Santo): concerto meditazione dal titolo “Gloria in cielo e pace in terra, il mistero del Natale”; il coro Frammenti di Luce guidato da don Maurizio Lieggi, don Mario Castellano e suor Cristina Alfano;
  • Domenica 27 gennaio: spazio alla musica classica con l’esibizione a quattro mano di Giovanna Valente e Lorenzo Mondelli. Eseguiranno pezzi di Mozart, Beethoven, Listz;
  • Domenica 17 febbraio: concerto Jazz con il Paolo Pace quartet (composta da Paolo Pace, Pietro Lomuscio, Umberto Fabio Lopez e Antonio Ninni);
  • Domenica 10 marzo: concerto di chiusura della rassegna: omaggio a Mina con i “Solomina” e la voce di Marinella Milella.