Dopo 26 anni Palo del Colle ospiterà un campionato italiano

1613

Uno spiraglio di luce in questi tempi molto scuri; dopo ben 26 anni Palo del Colle è stata scelta dalla Federazione Italiana di Atletica Leggera come paese che ospiterà un campionato italiano. La Dynamyk Fitness oggi ha convinto l’intero consiglio federale (svoltosi a Roma) a scegliere il nostro Paese per organizzare il campionato italiano master di corsa campestre 2021.

Dietro questa grande conquista c’è Vincenzo Trentadue (direttore tecnico, atleta, mister della Dynamyk) e di tutto il suo staff “iniziando da Luigi Saccente, dai dirigenti della Dynamyk, dagli sponsor, da tutto lo staff della Masseria Vero che ha aperto le porte alla dynamyk e da tutti gli atleti” commenta visibilmente emozionato.

Ai microfoni di PalodelColle.NET, Trentadue ha spiegato così i progetti per i campionati italiani che si svolgeranno nel 2021 a Palo del Colle: “La manifestazione si svolgerà (emergenza Covid permettendo) a fine febbraio nei fantastici prati della Masseria Vero (percorso già utilizzato nel 2019 e 2020 per i campionati regionali di corsa campestre assoluti e master, per i campionati studenteschi e giochi della gioventù). Per Palo del Colle ed anche paesi limitrofi sarà una grande boccata d’ossigeno economicamente parlando. Arriveranno atleti da ogni parte d’Italia e noi come comunità, come paese dobbiamo farci trovare pronti. Per me e per Luigi Saccente stretto collaboratore è un grande premio per ciò che in questi anni siamo riusciti a creare su basi solide. Per questo dobbiamo ringraziare il comitato Nazionale per averci scelto ed anche il comitato regionale pugliese nella persona del grande presidente Leone Giacomo, presidente del FARE pronto sempre a sostenere tutte le iniziative delle società pugliesi”.

“Però una menzione particolare con ringraziamento a fa ad una persona in particolare suo zio Giovanni Zaccheo perché a suo dire se è quello che è oggi nel mondo sportivo lo deve a lui”.