I palesi hanno le idee chiare: Tommaso Amendolara (Pd) sindaco di Palo

2069

“Sono emozionatissimo per questo risultato. Ringrazio i palesi e tutti quelli che mi hanno votato. Da domani si inizia a lavorare” sono le prime dichiarazioni di Tommaso Amendolara alla chiusura dello spoglio. E’ lui il nuovo sindaco di Palo del Colle con 5039 (55,4%) e uno stacco di quasi mille voti su Anna Cutrone  (4064). Una campagna elettorale prima, un ballottaggio dopo  portati avanti con tenacia e moderazione dal giovanissimo leader del Pd.

Sarà per i suoi modi pacati, sul palco e nella vita in genere, che i cittadini palesi hanno votato Amendolara dandogli fiducia nonostante l’esperienza dell’amministrazione Zaccheo, unica nota dolente nel curriculum del giovane candidato sindaco che, nella scorsa amministrazione sedeva proprio tra i banchi di maggioranza. Una vicenda, quella del commissariamento, che non andava certo a suo favore. Il suo programma elettorale, la concretezza, hanno avuto la meglio. Tanti i punti da realizzare nei prossimi cinque anni: attenzione all’ambiente, all’urbanistica, alla sicurezza. Ha sempre dichiarato di avere le idee chiare Tommaso Amendolara, tanto da convincere i palesi a votarlo.  “Da domani si inizia a lavorare” dichiara il giovane sindaco conscio del fatto che Palo ha bisogno di rinascere e che non si può più sbagliare.