Raffaello Mastrolonardo al terzo appuntamento con “Sorsi di storie”

8

Per il terzo appuntamento della rassegna di incontri letterari “Sorsi di storie” all’interno del progetto GOOD MORNING MY FUTURE, promossa dalla Banca di Credito Cooperativo degli Ulivi – Terra di Bari e organizzata in collaborazione con il Laboratorio Urbano Rigenera di Palo del Colle, venerdì 12 aprile, lo scrittore Raffaello Mastrolonardo ha presentato, nella sala congressi BCC la sua nuova opera ‘Gente del Sud. Storia di una famiglia’.

Mastrolonardo, vive a Bari, autore di diversi libri, e torna sulla scena con un nuovo romanzo, carico di ricordi della sua terra e della sua famiglia.

La trama – Nell’Agosto 1985 a Napoli è tornato il colera. Romualdo Parlante, medico, spaventato dalla virulenza del male, impone a sua moglie Palma, incinta del quarto figlio, di tornare immediatamente, con gli altri bambini, nel loro paese d’origine, in Puglia, dove troveranno rifugio in casa dei genitori di lui. È così che la luce della letteratura si accende sulla famiglia Parlante, la protagonista di questo romanzo, e che proprio grazie all’intraprendenza del patriarca Bastiano e dei suoi figli sta emergendo dall’oscurità della storia e sta cercando di ritagliarsi un posto sul piccolo, assolato e povero palcoscenico del meridione d’Italia, in particolare in quella terra insieme dura e ricca che è il Tavoliere delle Puglie. La storia dei Parlante si intreccia con quella tumultuosa dell’Italia: gli anni Dieci del ‘900.

Frutto di oltre dieci anni di scrittura, Gente del Sud racconta l’amore e le sue molteplici incarnazioni nella vita degli individui. E’ un romanzo in cui immergersi completamente, è la storia di una famiglia unica dentro la storia di un paese.