Salvato il cane abbandonato nelle campagne di Palo del Colle. Ha perso un occhio.

1376

Tutto inizia dalla segnalazione di un utente su facebook, che posta la foto di un cagnolino in un secchio nero, trovato in campagna: “Questa mattina sono andato in campagna e ho trovato questo cane. Si trova a Marescia; qualcuno può andare a vedere?“. Subito è partita la ricerca del povero animale abbandonato.

Circa cinque giorni fa il cane è stato portato in salvo. L’altra parte della storia la racconta l’associazione A.D.A. (Amici degli animali) di Palo del Colle.

Una storia triste. Non solo perché questo piccolino è stato trovato abbandonato in un secchio, in aperta campagna, in una zona sperduta e isolata, sporco, disidratato e affamato. Non solo perché il miserabile che lo ha abbandonato non ha avuto pietà di lui, un cane vecchietto di circa 10 anni, che pesa meno di 5 chili; e non solo perché è stato inevitabile enucleare l’occhietto sinistro, per una vecchia lesione mai curata“, continua il racconto pubblicato qualche ora fa sulla loro pagina facebook “La cosa più triste è emersa dalla radiografia alle zampe: questo piccino è stato sempre tenuto in gabbia – una gabbia piccola – e ha vecchie fratture guarite male. Non vogliamo nemmeno immaginare quale sia stata la sua vita finora, ma di certo, gli promettiamo tutte le cure e l’amore che non ha mai avuto, in una famiglia serena e amorevole. Ancora grazie alla dottoressa Belén e a Enza, che lo hanno recuperato e lo stanno curando“.