Il Dream Team non recupera: schiacciato dal Barletta con un 7 a 2

610

Non ce la fa a ribaltare la sconfitta dell’incontro calcistico precedente: ecco arrivare la seconda sconfitta per il Dream Team. Una quarta giornata di campionato dal gusto amarissimo che si chiude con un 7 a 2 per il Futsal Barletta. Al PalaDisfida di Barletta, sabato pomeriggio, i biancocelesti si sono fatti prendere da superficialità e dalla poca concretezza.

La cronaca – Nei primi minuti il Futsal Barletta riesce a portarsi avanti di due reti. Il più pericoloso, in fase offensiva, è Patruno, che prima si porta in avanti in contropiede e accorcia le distanze su una respinta dell’altro estremo difensore, e poi sfiora il gol con un tiro dalla propria area di rigore. La partita diventa più equilibrata e stazionaria sul 2-1. La rimonta barlettana arriva dopo qualche occasione persa del Dream Team. Il secondo tempo è a senso unico: l’unica risposta biancoceleste arriva poco prima dello scadere, con un rigore realizzato da Carbonara.

Le altre partite 
Azzurri Conversano – San Ferdinando 8-1
Futsal Brindisi – Editalia 7-8
Futsal Monte Sant’Angelo – Real Castellaneta 5-3
Olympique Ostuni – Audace Monopoli 7-4
Polisportiva Five Bitonto – Just Mola 8-2
Trulli e Grotte – Gioco calico tra amici 9-12
Futsal Andria – ApuliaSport 8-2

La classifica
Editalia 12
Futsal Andria 12
Futsal Monte Sant’Angelo 10
Polisportiva Five Bitonto 9
Olympique Ostuni 7
Audace Monopoli 7
Dream Team Palo 6
Trulli e Grotte 6
Azzurri Conversano 6
Futsal Brindisi 5
Gioco calcio tra amici 4
Futsal Barletta 3
Just Mola 1
Real Castellaneta 1
San Ferdinando 0
ApuliaSport 0

Il prossimo incontro 
La quinta giornata di campionato avrà luogo in casa (presso lo Sport Center) il 6 ottobre alle 16, contro il Just Mola.