Italo Oresta torna a casa con due bronzi e un argento.

373

E’ tornato a casa il campione mondiale di nuoto, Italo Oresta, vittorioso, felice e stanco. Ai Trisome Games di Firenze ha conquistato il podio: medaglia di bronzo negli 800 e 400 metri stile libero e argento nei 1500.

Italo, classe ’90, di Palo del Colle, ha contribuito a far sì che l’Italia fosse la regina della prima edizione dei Trisome Games, la manifestazione internazionale riservata ad atleti con sindrome di Down, che ha visto confrontarsi, dal 15 al 22 luglio, 36 rappresentative nazionali di 5 continenti diversi, per un totale di quasi mille partecipanti tra atleti, dirigenti, allenatori ed accompagnatori.

La Nazionale italiana ha staccato di gran lunga le altre concorrenti, in particolare gli agguerritissimi atleti del Messico, del Sudafrica e del Brasile, dimostrando la grande capacità di confrontarsi contro ogni avversario, a livello mondiale. Italo ha portato a casa ottimi risultati frutto di tanto lavoro e sacrificio. Questa volta ad accoglierlo a Palo c’era un folto gruppo di amici e fans che gli hanno riservato una piccola festicciola privata. Tra loro anche il sindaco Anna Zaccheo e alcuni rappresentanti della nuova amministrazione. Ma, soprattutto, per la prima volta Italo ha potuto indossare la t-shirt pensata e realizzata per lui dall’amico Francesco Scarangella, con su i loghi di alcune imprese locali e il nome di ITALO ORESTA CAMPIONE. Sul retro il tricolore, la sua foto e la scritta ITALO ORESTA AMBASCIATORE DI PALO DEL COLLE NEL MONDO.

Tanta emozione e gratitudine da parte del campione, anche se grati dovremmo esserlo noi palesi nei suoi confronti, splendido esempio di tenacia, professionalità e amore.