Palo del Colle campione regionale di corsa campestre. Inarrestabile Dynamyk.

784

Palo del Colle ha dato inizio alle giornate sportive dedicate alla corsa campestre. Un percorso realizzato nei minimi dettagli che ha attraversato il nostro paese, fino ad arrivare alla masseria Vero, fulcro dei campionati regionali conclusi ieri.

Ai microfoni di PalodelColle.NET Vincenzo Trentadue, direttore tecnico della gara, ha dichiarato: “è stato un percorso realizzato come non mai. Il feedback è stato più che positivo, tanto da spingerci a voler chiedere alla federazione italiana di atletica leggera di considerare il circuito creato a Palo del Colle come tappa nazionale“. I sacrifici hanno premiato l’associazione sportiva palese, che conquista il suo quarto titolo consecutivo di squadra campione regionale di corsa campestre.

Il primo posto nella categoria femminile è stato conquistato dalla società Atletica pro di Canosa. Diventano campioni regionali Francesco Caliandro, Gennaro Bonvino, Angelo Pazienza e Andrea De Toma.

Hanno concluso la gara, portando a casa la medaglia d’argento, Vincenzo Trentadue, Antonio Redi e Michele Petraglia, ai suoi esordi con la maglia della Dynamyk. Il terzo gradino del podio è stato conquistato da Dino Masciale e Francesco Servidio. Quarto posizionamento per Matteo Notarangelo e Matteo Triggiani (nelle rispettive categorie).

Ottime prestazioni per Donato Calamita, Filippo Calandra, Sebastiano De Nicolò, Domenico Gisonda, Nicola Lapadota, Giuseppe Mele, Stefano Todisco, Sergio Palumbo, Gianluca Pedone, Vincenzo Petrelli, Davide Potenza, Fabio Sabato, Luigi Saccente, Vincenzo Somma, Franco Tursellino e Antonio Vacca.