Sorpresi con 200 chili di olive appena rubate

514

Con l?approssimarsi della campagna olearia, si intensifica il controllo nelle aree rurali della zona del nord barese, interessata da fenomeni riconducibili alla c.d. “criminalità rurale”. In tale quadro i militari della Stazione Carabinieri di Palo del Colle, nel corso di un servizio di pattuglia serale svolto il 24 ottobre scorso unitamente ai colleghi dell?XI Battaglione Mobile “Puglia” di Bari, hanno tratto in arresto due donne – M.R. 61 enne e V.M. 32enne, entrambe originarie di Bitonto e già note alle forze dell?ordine, nonché un diciottenne loro concittadino incensurato. I tre erano stati notati nei pressi delle campagne adiacenti alla Strada Provinciale che collega Palo del Colle con frazione Palombaio di Bitonto. I Carabinieri, subito giunti sul posto, hanno individuato i tre a bordo di una Ford Escort, su cui avevano caricato due grossi sacchi ricolmi di olive da olio per complessivi 200 chili: bloccati ed accertata la provenienza furtiva delle olive, sono stati tratti in arresto per furto aggravato e ristretti presso i rispettivi domicili, mentre la refurtiva è stata restituita al proprietario.