Contro l’omofobia e le discriminazioni: l’incontro pubblico del comitato neo costituito

614

Dopo il controverso incontro anti-gender tenutosi a dicembre, una nutrita parte della comunità palese ha deciso di costituire il “Comitato contro le discriminazioni”. Un luogo libero da qualsiasi pregiudizio legato all’identità sessuale e fondato sulla libera espressione di pensiero.

Il neo costituito comitato invita la cittadinanza tutta alla partecipazione dell’incontro presso il laboratorio urbano Rigenera dal titolo “Ugualmente civili, naturalmente diversi”. I temi trattati durante l’incontro saranno gli studi di genere, contributi scientifici e dibattiti aperti al pubblico. Inizio ore 17.00, sabato 20 gennaio. Sarà presente anche l’amministrazione comunale, nella persona di Sapia Pugliese, assessore alla cultura, istruzione e politiche educative.

All’evento, organizzato da Arci capafresca, Sinistra italiana e Partito democratico, prenderanno parte il dottor Luigi Scaringello (ginecologo, sessuologo clinico e psicoterapeuta) e il professor Alessandro Taurino, scrittore e docente di psicologia all’università di Bari. La serata verrà completata dalle testimonianze dirette dell’associazione Agedo (Associazione parenti e amici di omosessuali, bisessuali e trans).