Palo del Colle: anziana presa in ostaggio in casa con un coltello alla gola

13279

“Se non ci dici dove sono tutti i tuoi soldi, ti facciamo bere il bicarbonato”, queste sarebbero le parole degli aggressori che hanno tenuto in ostaggio una povera anziana 90enne, all’interno della sua abitazione a Palo del Colle. In pieno giorno e nel cuore della città, precisamente nel centralissimo corso Garibaldi.

PalodelColle.net è stata contattata dai parenti della vittima, che hanno ricostruito la terribile vicenda insieme all’anziana signora ancora sotto shock.

DOMANDA – Cosa è successo precisamente? 
RISPOSTA – Ieri pomeriggio (mercoledì 7 marzo ndr) verso le 14.30 due individui a volto coperto si sono introdotti nella sua abitazione, forzando anche le serrature del condominio. Mentre uno le teneva puntato un coltello alla gola, l’altro ha rivoltato casa con la speranza di trovare qualcosa di valore. Trovando pochi averi hanno continuato a minacciarla, ordinandole di dire dove avesse nascosto il resto dei soldi. Il tutto si è consumato in una mezz’ora. Alla fine sono fuggiti via con un orologio, delle fedi, un bracciale e qualche spicciolo, forse poco più di 15 euro. Si sono portati via anche il telefono, così da rendere impossibile qualsiasi richiesta di aiuto da parte di mia nonna. Dopo che se ne sono andati, nonostante lo spavento, si è affacciata dal suo balconcino e ha chiesto aiuto a due signore che stavano passando per caso di lì; loro poi ci hanno allertato. Inizialmente mia nonna pensava che fossi entrato io in casa sua, infatti al primo delinquente ha chiesto esplicitamente ‘Ma perché ti sei coperto così?‘. Lei è sotto shock, ed è ancora molto spaventata, ha pianto come una bambina. 

DOMANDA – Avete allertato le forze dell’ordine? 
RISPOSTA – Sì, sono venuti i carabinieri, hanno scattato alcune foto. Ci hanno detto che stanno letteralmente ripulendo le case, soprattutto nella zona Spirito Santo-167. Ma arrivare a questo punto è veramente gravissimo. Ovviamente nessuno lì vicino ha visto o sentito nulla. Sicuramente c’era qualcun altro a fare da palo, essendo però a volto coperto non ci sono indizi che possano portare all’accusa di qualcuno in particolare.