Panico al mercato in p.zza Lenoci. Aggressioni a bancarelle e commercianti.

12932

Momenti di panico nelle prime ore di mercato. Alcuni venditori ambulanti dopo aver allestito le proprie bancarelle hanno subito le aggressioni verbali e fisiche di due delinquenti a piede libero, uno dei quali palese.  La situazione è degenerata quando questi è stato braccato e quasi linciato dai commercianti armati di spranghe di ferro che lo hanno lasciato andare qualche minuto  prima che arrivassero sul luogo due vigilesse in servizio.

Immediato anche l’intervento dei Carabinieri ma i commercianti denunciano con rabbia: “Non ci sentiamo tutelati. Non possiamo farci giustizia da soli, appena li prendono li lasciano. Oggi questi due ci hanno minacciato di morte mentre siamo qui per lavorare”.  

Secondo alcune testimonianze pare che i due aggressori fossero armati e che abbiano anche cercato di estorcere denaro.

Intanto gli inquirenti indagano sull’accaduto.